Per urgenze fuori orario
Archivio news studiodotesio

Archivio news

Studio Dotesio

Ipersensibilità dentinale

Ago 16, 2019 | News studiodotesio
Vi è mai capitato di sentire una forte sensibilità in seguito all’assunzione di cibi o di bevande fredde?

L’ipersensibilità dentinale è una condizione di disagio che molto più frequentemente colpisce i pazienti. E una reazione che si verifica in seguito a stimoli termici, tattili o per l’assunzione di sostanze acide o dolci.

Molto spesso la causa dell’ipersensibilità dentinale è da associarsi alla presenza di abrasioni, erosioni o recessioni gengivali. Il ruolo dell’igienista dentale è quello di evidenziare tali problematiche e consigliare al paziente un’eventuale correzione delle tecniche di igiene orale domiciliare ed eventualmente i dentifrici, collutori o gel specifici per risolvere tale condizione; a volte è necessario anche l’intervento dell’odontoiatra.

In commercio esistono varie soluzioni in grado di ovviare a questo problema. I fluoruri di solito sono quelli più consigliati e di più largo spettro di utilizzo, ma è necessario valutare per ogni paziente la più corretta posologia e i prodotti da utilizzare, valutando assieme eventuali principi attivi sostitutivi o eventuali reazioni che si possono verificare in seguito a cure specifiche; ne sono un esempio i pazienti con intolleranza al lattosio o sottoposti a cure omeopatiche.

Bisogna sempre ricordarsi di informare bene l’igienista dentale o l’odontoiatra di eventuali problematiche di questo tipo. Se i prodotti in commercio non dovessero essere risolutivi è necessario trovare una soluzione con prodotti professionali che verranno applicati dai professionisti in studio. L’ipersensibilità dentinale è un problema che può e deve essere risolto e come tale non deve essere sottovalutato dal paziente.

Alessandra Mian - Igienista Dentale